Uno dei più grandi Segreti del Networking che serve per fare Targeting, riguarda l’impostare la soglia di difficoltà d’accesso al business ed è chiamato la Saggiatura dell’Oro.

Prima di svelarti questo importantissimo segreto, cerchiamo di capire meglio cosa NON va fatto quando si cercano collaboratori.

Quindi comincerò evidenziando le zone d’ombra del Recruiter itaGliano e gli errori più diffusi in mancanza di strumenti per fare Targeting.

Quando eviti di fare Targeting…

Solitamente il nettuoccher cerca disperatamente collaboratori ed è disposto ad abbassare la soglia d’accesso al proprio business pur di racimolare distributori.

L’idea malsana di mendicare una collaborazione è causata principalmente da 3 errate convinzioni:

(1) Anche un coglione fa numero nel Back Office, ed un albero di sponsorizzazione pieno ti fa sentire meno sfigato. In fondo da un software non viene fuori lo stato di salute mentale di una persona, e poi basta nascondere agli altri i tuoi (NON-) guadagni.

(2) Da un momento all’altro persino un uomo-ameba potrebbe miracolosamente svegliarsi dal suo stato di torpore e diventare un Top Leader. Devi solo aspettare il suo “switch cerebrale” che accadrà prima o poi non appena si presenterà una certa configurazione di astri.

(3) Si crede che TUTTI i consumatori interessati al prodotto, siano contemporaneamente interessati a costruirsi un extra-reddito con il Network Marketing. Pertanto il più delle volte si usa il business come unica soglia d’accesso all’azienda, senza educare prima il potenziale distributore sul prodotto attorno a cui lo stesso business ruota.

Il fatto di raccattare distributori è incentivato persino dagli stessi leader. Sto parlando di quelli che ti hanno detto al momento della tua start-up di “non pregiudicare nessuno”. Già, non si sa mai che tua nonna possa diventare il prossimo Holton Buggs. In ogni caso tu credici forte forte…

Che cosa NON è il Targeting?

La stessa Lista Nomi fatta così come te la insegnano oggi non è altro che una pattumiera in cui riversare ogni sorta di rifiuto. “Prendi tutto, purché RESPIRI”, questa è la filosofia new age sposata dal nettuoccher moderno.

Scrivere su carta qualsiasi nome ti venga in mente NON significa affatto fare Targeting. Facendo in questo modo tu stai solo pensando “come posso far soldi?” invece di “a chi posso risolvere questo problema?”.

Sai a cosa assomiglia il tuo modo di fare la Lista Nomi?

All’estremista religioso che ti suona il campanello la domenica alle 7:00 di mattina per venderti il suo dio. Lui vede “campanello” e suona. Tu pensi “nome a caso” e scrivi. Il più delle volte ottenete anche gli stessi risultati, cioè dei severi ma giusti: vaffanculo!

Nel caso dell’estremista religioso però il risultato è cercato e voluto. Il sentirsi perseguitato lo fa stare bene, in quanto è supportato dalla convinzione di lavorare per dio stesso che in qualche modo ricambierà la sua devozione con un premio.

Nel tuo caso non puoi essere contento. Non ci mangi mica con i vaffanculo della gente e dio non appare a fine mese per pagare i tuoi debiti, frutto delle lacune mentali che non hai voluto colmare con l’Istruzione Finanziaria.

Che cosa significa fare Targeting?

La parola Target tradotta in italiano significa BERSAGLIO. Per chiarire bene il concetto di TARGET bisogna comprendere prima il concetto di SEGMENTAZIONE del Mercato.

Se immagini il Mercato in origine come una massa informe di potenziali clienti, la SEGMENTAZIONE rappresenta l’ORDO AB CHAO, ossia l’uscita di quei potenziali clienti dallo stato caotico INDIFFERENZIATO e l’accesso ad un ordine “superiore” dove i gruppi di clienti appaiono PROFILATI secondo parametri SPECIFICI.

Il Target (o BERSAGLIO) è il “segmento di mercato”  in potenza adatto a ricevere la tua OFFERTA, rappresentato dalle persone che hanno esigenza di risolvere un determinato problema di cui tu possiedi la soluzione.

Le persone lì fuori hanno problemi e cercano soluzioni. Ci arrivi fin qui?

Ora tu offri delle soluzioni, e le veicoli attraverso il prodotto o servizio della tua azienda. Alle persone però non interessa DIRETTAMENTE il servizio o il prodotto della tua azienda, e non gliene frega nulla di ingrassare il tuo conto corrente.

Il prodotto o servizio salta fuori solo DOPO che sei sicuro di stare parlando con qualcuno a cui puoi tendere la mano. Se non puoi aiutare qualcuno a risolvere un problema significa che stai provando a vendere il nulla.

“Ciao Mario, ho due scatole di nulla eccezionali… ti interessa?”.

“Fanculo…”.

Ti faccio un esempio estremo e grossolano per aiutarti a comprendere una volta per tutte questo concetto. Se provi a spiegare ad un uomo come far “sparire la cellulite”, beh quasi sicuramente stai parlando con un utente fuori-target. La conseguenza è un enorme dispendio di energia e di tempo.

L’Arte del Targeting consiste nel riuscire a parlare solo con persone realmente interessate alla tua offerta. Come fai a sapere se lo sono? Semplicemente perché hai messo in atto delle strategie che hanno portato un utente ad interagire con te e a manifestarti il suo interesse.

Il Targeting per la Saggiatura dell’Oro

Ora ti parlerò del Secreto Secretorum del Networking che ti permetterà grazie al Targeting, di attirare SOLO business partner capaci e desiderosi di raggiungere grandi traguardi.

Probabilmente leggendo quello che sto per scriverti proverai un attimo di confusione. Infatti quello che viene insegnato nelle accademiucce di Nettuocch lì fuori va nella direzione opposta di questo Segreto.

Perciò se vorrai sfruttarne tutta la potenza dovrai imparare a “pensare al rovescio” rispetto alla massa dei tuoi colleghi. Se loro agevolano l’ingresso dei propri distributori tu dovrai alzare mura e difese d’accesso per impedire ai tuoi potenziali distributori di raggiungerti con facilità.

Chiariamo subito una cosa, non ti sto dicendo “di vendere il Pack d’Ingresso più costoso”. Il Pack d’Ingresso è tutto fuorché una “difesa d’accesso”. Ti ricordo che NON stai cercando distributori con più soldi, ma SELEZIONANDO i tuoi collaboratori sulla base di quanto sono orientati al Problem Solving.

Per scoprire se una persona ha attitudine al Problem Solving l’unico modo è quello di creargli degli ostacoli da superare prima di offrirgli l’opportunità di far parte del tuo Team. Questa tecnica avanzata di Targeting è chiamata “Saggiatura dell’Oro” perché la selezione del distributore è analogica a quella dell’Oro. In entrambe le operazioni è necessario l’intervento del “Fuoco”.

Affinché questa strategia funzioni correttamente però dovrai aver costruito un Personal Brand AUTOREVOLE. Il Valore percepito attorno alla marca-te stesso stimola il forte desiderio negli altri di lavorare accanto ad una persona di successo.

Solo se chi ti sta davanti percepisce l’IMPORTANZA dei privilegi riservati a chi lavora con te vorrà mettersi in gioco a tutti i costi per riservare il suo posto tra l’Olimpo degli Déi.

Anche le aziende devono Saggiare l’Oro!

In questo paragrafo ti spiegherò brevemente in che modo le aziende di Network Marketing possono applicare la stessa strategia e reclutare distributori Top SENZA comprare reti e SENZA la vendita di fantomatici Starter Pack.

La tecnica della “Saggiatura dell’Oro” può essere (e forse dovrebbe esserlo) applicata anche dalla tua azienda.

Io la faccio adottare a TUTTE le aziende di Network Marketing che sono nate con le mie consulenze. Per prima cosa le obbligo a togliere qualsiasi Pack d’Ingresso dal loro modello di business.

Un Pack d’Ingresso a mio avviso NON può mai essere un parametro onesto per selezionare distributori.

Certo, le altre aziende di Network Marketing continuano a farlo, e fanno bene dal loro punto di vista, perché i loro fatturati salgono vertiginosamente finché vivono il loro trend di crescita.

Personalmente ho stabilito altri parametri di accesso per chi desiderava lavorare nelle aziende di Network Marketing che seguo personalmente.

Anzitutto ho fatto in modo che la Soglia d’Accesso al business passasse per CHIUNQUE dallo Stato di Cliente.

Se aspiri ad essere un distributore in una delle “mie” aziende non te la cavi acquistando un Pack d’Ingresso. Tra l’altro NON ESISTONO come ti dicevo poco fa, li bandisco totalmente.

Però hai la possibilità di diventarlo cominciando dal basso, DIVENTANDO PRIMA UN CLIENTE in pratica, perché un business di successo nel Network Marketing si crea grazie ai consumi dei prodotti.

“Come si diventa Cliente?”.

Acquisti anche solo un prodotto e cominci a testarlo per poter testimoniare sulla tua stessa pelle i risultati che CONDIVIDERAI con il tuo Passaparola.

A quel punto se intendi diventare distributore, dimostri all’azienda il tuo impegno PORTANDO 3 AMICI a conoscenza dei loro prodotti e dei problemi che risolvono.

Capito dove sta il gioco? Che per lavorare nel business del founder di NMO non basta avere il portafoglio grande per comprarsi il paccone di rappresentanza, o muovi il culo, o resti al massimo un nostro cliente.

Network Marketing Targeting: Ultime considerazioni…

In questo articolo chiaramente NON svelo tutti i 1000 modi in cui è possibile sfruttare la “Saggiatura dell’Oro”. Uno dei motivi è il vantaggio competitivo che intendo riservare esclusivamente ai miei studenti.

L’altro è quello di proteggere la Conoscenza dai “formatori da lettura”, mi riferisco a certi nettuocchers che rivendono ai propri distributori la proprietà intellettuale altrui.

Tuttavia sono certo di avere aiutato la tua mente ad aprirsi a questo mondo, e a proteggerla dalla fame compulsiva del mendicante di collaboratori. E perché no?! magari sono riuscito a ridestare il VERO COSTRUTTORE DI RETI UMANE che dormiva dentro di te.

Buona Ricerca!